Maratona di Roma - Charity Program

 

 

La Maratona di Roma lavora da sempre per essere, oltre che un grande evento sportivo, un'occasione di miglioramento della comunità.
Fin dalle prime edizioni della corsa, decine di Onlus italiane si impegnano nella RomaFun - La Stracittadina (approfondisci qui), e numerose no-profit britanniche, canadesi ed americane scelgono la gara capitolina per raccogliere fondi per le proprie cause.


Con l’edizione 2014,  Maratona di Roma fa un ulteriore passo avanti. I maratoneti che decideranno di sostenere una delle charity italiane elencate in questa pagina, impegnandosi a raccogliere almeno 200 euro di donazioni a favore di esse, riceveranno dall’associazione un pettorale omaggio.
Questi runner avranno dato un senso più profondo alla propria gara. E le associazioni ricompenseranno l’atleta, oltre che con il pettorale, con più tifo lungo il percorso, con sostegno nella preparazione, con premiazioni dedicate: con tutta la passione di chi è davvero riconoscente.

 

Raggiunti i 200 euro di donazioni, l’associazione provvederà all'iscrizione dell’atleta, che riceverà la sua lettera di conferma, e dovrà seguire la normale procedura per il ritiro del pettorale.

Gli atleti che vogliono saperne di più, possono visitare il portale retedeldono.it e contattare staff@retedeldono.it

Ecco le charity della Maratona di Roma 2014. Quelle italiane e quelle internazionali. Per noi, ogni runner è speciale. Ma qualcuno lo è di più.

 


Nessun Risultato

    Share Box