Focus
  • VOLA A ROMA CON AIRFRANCE / 09-12-2014

        Air France è Vettore Ufficiale della Maratona di Roma 2015Il Gruppo Air France KLM mette a disposizione di tutti i runners un sito ...

  • CHARITY PROGRAM 2015 / 31-07-2014

    Il Charity Program della Maratona di Roma prende il via. Da settembre ogni maratoneta avrà l’opportunità di affiancare alla propria sfida ...

  • CLASSIFICHE / 23-03-2014

    Clicca qui per visualizzare le Classifiche della XX Acea Maratona di Roma Le classifiche sono definitive.

IL GIRO DŽITALIA HANDBIKE RIPARTE DA ROMA


16-03-2013



In occasione della Maratona di Roma, nella quale sono attesi più di 14.000 podisti di 81 nazioni sulle strade della Capitale, ci sarà il varo della quarta edizione del Giro d´Italia di Handbike. L'esordio della gara a tappe riservata ad atleti disabili è l´occasione per inaugurare una partnership con la maratona podistica capitolina destinata a rafforzarsi nel tempo, vista l´attenzione che gli organizzatori della Maratona di Roma hanno sempre dimostrato nei confronti del mondo dello sport paralimpico grazie alla Joint Venture tra il circuito rosa di handbike e la corsa podistica più famosa per lo strabiliante numero di partecipanti che la colloca al 18esimo posto tra le oltre 2400 maratone al mondo.
Via dei Fori Imperiali sarà invasa da handbiker e maratoneti a partire dalle 9,30 con arrivo nello stesso luogo. Rispetto allo scorso anno, il percorso di 42,195 chilometri, non avrà il passaggio nella zona di San Pietro. Il chilometro tradizionale eliminato, sarà recuperato nei quartieri San Paolo, Prati e Villaggio Olimpico oltre alle nuove vie toccate dal tracciato: viale di San Paolo, via Baldelli, via Ettore Rolli, via degli Stradivari.

"E' un grande privilegio per il Giro d'Italia di Handbike poter correre la prima delle nove tappe in programma proprio nella capitale e al fianco di un evento di fama internazionale qual'è la Maratona di Roma - dichiara Maura Macchi, Presidente del Giro d´Italia di Handbike - Un grazie particolare al Presidente della Maratona di Roma, Enrico Castrucci per l´incredibile opportunità che ci ha dato. I nostri hanbikers sono entusiasti e desiderosi che arrivi presto domenica".

L'edizione 2013 del Giro d'Italia di Handbike (Lazio, Lombardia, Veneto, Piemonte e Toscana le regioni coinvolte con epilogo il 29 settembre a Firenze in concomitanza con i mondiali su strada professionisti) vanta una start list di 73 iscritti, divisi in otto categorie: MH1, MH2, MH3, MH4 (uomini) e WH1, WH2, WH3, WH4 (Donne).

La tappa capitolina assegnerà la prima maglia rosa 2013 della classifica generale maschile e femminile (Main Sponsor Gruppo Iseni; 100% Energia Rinnovabile); la maglia bianca della classifica a punti (Main Sponsor Gruppo Iseni; Toshiba e 100% Energia Rinnovabile) e, da quest'anno, anche la maglia nera all'ultimo atleta classificato in ogni tappa (Main Sponsor Gruppo Iseni; 100% Energia Rinnovabile). Tra gli atleti al via, Davide Giozet, vincitore assoluto dell'edizione 2012 e Alex Zanardi, vincitore a Roma nel 2010 e nel 2012 stabilendo il primato della gara in 1:11.46, e oro alle Paralimpiadi di Londra nel 2012 (nella prova a cronometro e in linea), oltre ad aver conquistato l´argento nella staffetta a squadre mista. Presente anche Mauro Cratassa, l´atleta di Vitorchiano (Viterbo) pluri campione italiano di handbike che potrebbe lasciare il segno sulle strade amiche. Roma non è nuova ad ospitare manifestazioni di paraciclismo come avvenne il 26 maggio dello scorso anno in occasione della prestigiosa prova di Coppa del Mondo UCI Paracycling con 300 atleti disabili in rappresentanza di 32 nazioni che pedalarono sul circuito delle Terme di Caracalla per le prove in linea e sul litorale di Ostia in quelle a cronometro.

La Maratona di Roma sarà trasmessa in differita su La7 con inizio alle 10,30 e chiusura alle 13,25. Maggiori info su www.maratonadiroma.it.



    Share Box