News

Regolamento della 22esima Acea Maratona di Roma - Edizione del Giubileo



 

L’Italia Marathon Club, con la gestione tecnica e commerciale di Atielle Roma srl, organizza la 22^ edizione della Maratona di Roma - Edizione del Giubileo

La gara, inserita nel calendario internazionale Iaaf (International Assocation Athletics Federation) – AIMS (Assocation of International Marathons and Distance Races) Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera), si disputerà domenica 10 aprile 2016 alle ore 8.50, con partenza e arrivo in Via dei Fori Imperiali.

La 22^ Maratona di Roma è certificata con la “Iaaf Road Race Gold Label”.

La Maratona di Roma 2016 è valida come tappa del Campionato Italiano Sindaci e Amministratori Pubblici

 

Art.1  ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA
Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico.

 

In base a quanto previsto dalle norme per l’organizzazione delle manifestazioni emanate dalla Fidal, possono partecipare gli atleti residenti in Italia, che abbiano compiuto il 20° anno di età alla data della Maratona di Roma, nelle seguenti modalità:

 

a) Gli atleti tesserati con Società affiliate alla Fidal e ad altre Federazioni del CIP (per le relative categorie diversamente abili).

L’atleta dovrà presentare copia del rinnovo Fidal 2016 o altre Federazioni CIP del tesseramento valido per il 2016. Qualora l’iscrizione avvenga prima del rinnovo del tesseramento, l’atleta dovrà comunque inviarne appena possibile copia inviare copia dello stesso o dichiarazione sostitutiva di avvenuto tesseramento su carta intestata della propria Società sottoscritta dal Presidente L’iscrizione può essere inviata e sottoscritta dal Presidente della Società dell’atleta, che se ne assume tutte le responsabilità.

b) Gli atleti tesserati con gli Enti di Promozione Sportiva (sezione Atletica) che hanno stipulato apposita convenzione con la Fidal. Tali atleti non possono accedere ad eventuali premi e/o rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo.

 

c) Gli atleti non tesserati, residenti in Italia, in possesso di certificato medico di idoneità agonistica all’atletica leggera (no altre diciture), possono richiedere l’iscrizione al Running Club Maratona di Roma (con tesseramento annuale ASD Podisti Maratona di Roma) seguendo la procedura indicata sul sito www.rcmaratonadiroma.it o contattando l’organizzazione.

 

d) Gli atleti non tesserati né per una società affiliata alla Fidal, né per un Ente di Promozione Sportiva (sezione Atletica), in possesso di Runcard (card comprensiva di copertura assicurativa infortuni ed altri vantaggi e contenuti, sottoscrivibile presso la Fidal a questo link sul sito www.runcard.com) abbinata a certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera all’atletica leggera.
Il rispetto delle norme collegate alla Runcard è di esclusiva competenza dell’atleta.
All’atto dell’iscrizione per velocizzare la procedura di convalida, è possibile è obbligatorio caricare la scansione della Runcard e del certificato medico da abbinare nella propria area riservata su www.mymdr.it o inviarlo via e-mail all’indirizzo e-mail maratona@maratonadiroma.it.
E’ obbligatorio comunque esibire l’originale della Runcard e del certificato medico al Marathon Village al momento del ritiro del pettorale.

Per gli atleti singoli e/o di società Fidal che ancora non avessero comunicato il rinnovo del tesseramento, l’organizzazione si riserva di effettuare delle verifiche presso la Fidal stessa, acquisendo i dati dal database federale dei tesserati per l’anno 2016 e considerandoli validi ai fini della loro partecipazione. Gli atleti singoli e/o i Presidenti delle società Fidal con atleti tesserati per il 2016, ma con certificato medico scadente prima del 10 aprile 2016, dovranno darne comunicazione scritta all’organizzazione della Maratona di Roma. In caso contrario, si riterranno validi i dati del tesseramento acquisiti dalla Fidal con procedura telematica.

 

Art.2) ISCRIZIONE PER ATLETI NON RESIDENTI IN ITALIA

Non sono ammesse autodichiarazioni.

Possono partecipare gli atleti non residenti in Italia che abbiano compiuto il 20° anno di età alla data della Maratona di Roma, nelle seguenti modalità:

 

a) Gli atleti tesserati con Club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf, all’atto dell’iscrizione dovranno caricare la scansione della tessera nella propria area riservata su www.mymdr.it o inviarla via e-mail all’indirizzo maratona@maratonadiroma.it. La tessera della società sportiva di appartenenza dovrà essere valida alla data della Maratona di Roma 2016, e conforme alla pratica agonistica della corsa su strada, secondo la vigente normativa del paese di residenza.

 

b) Gli atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva italiano (sezione Atletica).

 

c) Gli atleti in possesso di Runcard (card emessa dalla Fidal tramite l’organizzazione della Maratona di Roma e che comprende la copertura assicurativa infortuni obbligatoria in Italia), abbinata a un certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera, valido nel paese di residenza ed in conformità alla normativa sulla tutela della salute nella pratica sportiva agonistica in vigore in Italia 

 

La Runcard sarà inviata esclusivamente via email al richiedente (entro 72 ore dall'acquisizione del pagamento da parte dell'organizzazione), il quale dovrà caricarla nella propria area riservata o inviarne copia all’indirizzo e-mail maratona@maratonadiroma.it.

Qualora l’atleta fosse già in possesso di Runcard, emessa precedentemente in occasione di altre manifestazioni, all’atto dell’iscrizione, per velocizzare la procedura di convalida, potrà caricare la scansione della card e del certificato medico nella propria area riservata su MyMDR o inviarli via e-mail all’indirizzo maratona@maratonadiroma.it.

All’atto dell’iscrizione, per velocizzare la procedura di convalida, è possibile caricare la scansione del certificato medico nella propria area riservata su www.mymdr.it o inviarlo via e-mail all’indirizzo maratona@maratonadiroma.it.
E’ obbligatorio comunque spedirne l’originale via posta alla sede di Atielle Roma Srl - Viale B.Bardanzellu, 65 - 00155 Roma (Italia). Si consiglia di farne una copia  prima di spedirlo. In alternativa sarà possibile consegnare l’originale al Marathon Village, al momento del ritiro del pettorale. In mancanza del certificato medico dell’originale non sarà possibile ritirare il pettorale e partecipare alla Maratona.

 

Art.3) ATLETI SQUALIFICATI
Gli atleti squalificati due volte a partire dall’edizione 2007 non avranno più la possibilità di iscriversi alla gara.

 

Art.4) QUOTE DI ISCRIZIONE PER ATLETI TESSERATI (RESIDENTI E NON IN ITALIA)

 

  • € 50,00 – fino al 21 luglio 2015

  • € 60,00 – fino al 30 settembre 2015

  • € 70,00 – fino al 30 novembre 2015

  • € 80,00 – fino al  4 febbraio 2016

  • € 90,00 – fino al 22 marzo 2016 (chiusura iscrizioni)

  • dal 23 al 30 marzo 2016 sarà possibile richiedere l’iscrizione (salvo esaurimento dei pettorali) al costo di € 120,00.

  • € 50,00 - A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 4 febbraio 2016.

  • € 60,00 - A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 22 marzo 2016

  • € 50,00 - A titolo promozionale per gli atleti over 75 fino al 22 marzo 2016.

 

Art.5) QUOTE DI ISCRIZIONE AGEVOLATE PER ATLETI (RESIDENTI E NON IN ITALIA) IN POSSESSO DI RUNCARD AL MOMENTO DEL PAGAMENTO  - rif.to Art.1 p.to d) e Art.2 p.to b)

  • € 47,00 – fino al 21 luglio 2015

  • € 57,00 – fino al 30 settembre 2015

  • € 66,00 – fino al 30 novembre 2015

  • € 76,00 – fino al  4 febbraio 2016

  • € 85,00 – fino al 22 marzo 2016 (chiusura iscrizioni)

  • dal 23 al 30 marzo 2016 sarà possibile richiedere l’iscrizione (salvo esaurimento dei pettorali) al costo di € 114,00

  • € 47,00 - A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 4 febbraio 2016

  • € 57,00 - A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 22 marzo 2016

  • € 47,00 - A titolo promozionale per gli atleti over 75 fino al 22 marzo 2016

  • L’iscrizione è gratuita per gli atleti che hanno completato tutte le ventuno edizioni della Maratona di Roma.

 

Gli iscritti alle precedenti edizioni che non hanno ritirato nell’occasione il pettorale non sono considerati alla prima partecipazione.

 

Art.6) QUOTE DI ISCRIZIONE PER ATLETI NON RESIDENTI IN ITALIA E NON TESSERATI, COMPRESA EMISSIONE DI RUNCARD – rif.to Art.2 p.to b)

 

  • € 56,00 – fino al 21 luglio 2015

  • € 67,00 – fino al 30 settembre 2015

  • € 77,00 – fino al 30 novembre 2015

  • € 87,00 – fino al  4 febbraio 2016

  • € 97,00 – fino al 22 marzo 2016

  • dal 23 al 30 marzo 2016 sarà possibile richiedere l’iscrizione (salvo esaurimento dei pettorali) al costo di € 127,00.

 

Ai fini della quota di iscrizione farà fede la data di avvenuto pagamento.

 

Il pagamento deve essere effettuato  nelle modalità previste entro 15 giorni dalla data dell’iscrizione, oltre tale termine l’iscrizione sarà cancellata e la procedura dovrà essere ripetuta accedendo nuovamente all’area riservata del sito MyMDR.

Non saranno accettate iscrizioni prive di tutti i dati personali, di tesseramento e di ricevuta di pagamento.

 

Art.7) MODALITÀ DI PAGAMENTO
Le iscrizioni dovranno essere effettuate versando la relativa quota in una delle seguenti modalità:

  • Transazione in Euro su www.maratonadiroma.it con carta di credito del circuito Visa o Mastercard;

  • Bonifico bancario, con spese bancarie a carico dell'ordinante, intestato ad Atielle Roma srl c/o Banca Popolare di Milano Ag.257 - Via Ettore Franceschini, 58 Roma - IBAN IT82G0558403206000000011690 - SWIFT BPMIITM1257

  • Bonifico bancario, con spese bancarie a carico dell'ordinante, intestato ad Atielle Roma srl c/o Monte dei Paschi di Siena, Ag. 14 - Via dei Castani, 46 Roma - IBAN code: IT 63 R 01030 03214 000002431511 - SWIFT PASCITM1R14

  • Bonifico bancario, con spese bancarie a carico dell'ordinante, intestato ad Atielle Roma srl c/o Unicredit Agenzia Via D’Onofrio B (30098) – Via D’Onofrio, 114 Roma – IBAN  IT 25 V 02008 05264 000010342655 – SWIFT UNCRITM1D48

  • Solo per atleti residenti in Italia, versamento sul conto corrente postale n° 67367847, intestato ad Atielle Roma srl, Viale B. Bardanzellu, 65 - 00155 Roma.

 

Per i pagamenti con bonifico e conto corrente postale è obbligatorio specificare nella causale il nome dell’iscritto (o degli iscritti per i gruppi e/o le società).

 

Non si accettano pagamenti effettuati con Travel Cheque, Euro Cheque, vaglia postali internazionali, assegni esteri.

 

Art.8) REGISTRAZIONE ON-LINE INDIVIDUALI
Per iscriversi on-line alla Maratona di Roma si deve utilizzare l'area riservata MyMDR del sito.
Per gli iscritti individuali che hanno già la user-id e la password, è sufficiente accedere e seguire le istruzioni. Per chi si iscrive per la prima volta occorre registrarsi; una volta completata la registrazione, si riceve un'e-mail con un link di convalida e con la propria user-id e la password. L'area riservata MyMDR potrà essere utilizzata anche per iscriversi alle altre gare promosse dall'Italia Marathon Club. 

 

Art.9) REGISTRAZIONE ON-LINE SOCIETA’ E GRUPPI

Le società ed i gruppi sportivi dovranno utilizzare l'area gruppi, nella quale sono presenti i dati degli atleti iscritti negli ultimi tre anni. Per chi la utilizza per la prima volta, occorre registrare il gruppo inserendo tutti i campi richiesti, al termine della procedura verranno inviate in automatico le credenziali di accesso e un link da cliccare per confermare la registrazione; a quel punto per poter iscrivere gli atleti si dovrà solo inviare firmato il documento sulla privacy (il file comparirà nell’area riservata). Per le società già accreditate occorre contattare l'ufficio iscrizioni per ricevere le nuove credenziali di accesso. 

 

Art.10) CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI

E’ fissata per il 22 marzo 2016 

 

Art.11) CANCELLAZIONE DELL’ISCRIZIONE

Si ricorda che per essere effettivamente iscritti alla Maratona di Roma è necessario effettuare il pagamento, nelle modalità indicate, entro 15 giorni dall’invio della scheda. Trascorso tale termine, in mancanza di regolarizzazione, l’iscrizione sarà cancellata dal sistema e l’atleta dovrà ripetere la procedura. 


Art.12) CONFERMA DI ISCRIZIONE 

La conferma dell'iscrizione avverrà nei giorni seguenti l'invio della richiesta, in ogni caso solo dopo l'avvenuto pagamento e la verifica dei documenti allegati dall'atleta.
Coloro che si saranno registrati sul sito dovranno verificare lo stato dell'iscrizione nella propria area riservata e, successivamente, scaricare e stampare la lettera di conferma (in formato Pdf) per ritirare il pettorale al Marathon Village.

Per quanti non utilizzeranno l'area riservata del sito le comunicazioni avverranno secondo la modalità indicata nella scheda d'iscrizione.

 

Art.13) TRASFERIMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione non è rimborsabile. In caso di impossibilità documentata a partecipare alla Maratona l’atleta potrà:

a) Trasferire l’iscrizione ad altra persona. La persona iscritta in sostituzione dovrà versare un supplemento di € 10,00 per diritti di segreteria, fornire tutte le informazioni personali e relative alla modalità di partecipazione (tesseramento o modello di certificazione sanitaria). Il trasferimento dell'iscrizione ad altra persona, con relativo pagamento dei diritti, dovrà essere formalizzato entro il 4 febbraio 2016.

b) Trasferire l’iscrizione all’edizione successiva della Maratona, versando un supplemento per diritti di segreteria di € 10,00 (entro il 4 febbraio 2016) ed € 15,00 (fino al 22 marzo 2016), formalizzando apposita richiesta.

La società o il gruppo sportivo che richiederà successivamente cambi di nominativi, dovrà versare un supplemento per ogni pettorale di € 2,00 (entro il 4 febbraio 2016) e di € 5,00 (fino al 22 marzo 2016).

 

Art.14) ASSEGNAZIONE PETTORALE
Il numero di pettorale sarà assegnato successivamente al completamento della procedura d’iscrizione, in base alla dichiarazione del record (PB) realizzato negli ultimi 2 anni, con relativi data e luogo. L’organizzazione si riserva di effettuare verifiche sui record dichiarati.

 

In base al pettorale assegnato, la mattina della Maratona sarà possibile accedere alle seguenti aree di partenza:


Uomini

- Area di Partenza Top Pettorale da 1 a 50

- Area di Partenza A Pettorale da 51 a 600 (con migliore prestazione personale tra 2:20:01 e 2:50.00). In tale area di partenza l’organizzazione si riserva una quota minima di pettorali da assegnare tramite “wild card” a sua esclusiva discrezione per testimonials o vecchie glorie sportive.

- Area di Partenza B Pettorale da 601 a 3000 (con migliore prestazione personale tra 2:50:01 e 3:20:00)

- Area di Partenza C Pettorale da 3001 a 9000 (con migliore prestazione personale da 3:20:01 a 4:00:00)

- Area di Partenza D Pettorale da 9001 in poi (con migliore prestazione superiore alle 4:00:01 e Fitwalking)

 

Donne

- Area di Partenza Top Pettorale da F1 a F30

- Area di Partenza A Pettorale da F31 a F150 (con migliore prestazione personale da 2:30:01 a 3:15:00) In tale area di partenza l’organizzazione si riserva una quota minima di pettorali da assegnare tramite “wild card” a sua esclusiva discrezione per ospiti, vip, sponsor o vecchie glorie sportive.

- Area di Partenza B Pettorale da F151 a F600 (con migliore prestazione personale da 3:15:01 a 3:40:00)

- Area di Partenza C Pettorale da F601 a F2200 (con migliore prestazione personale da 3:40:01 a 4:55:00)

- Area di Partenza D Pettorale da F2201 in poi (con migliore prestazione superiore alle 4:55:01 e Fitwalking)

Nella procedura d’iscrizione ogni atleta ha la possibilità di negare il consenso alla personalizzazione del pettorale col nome, che altrimenti sarà eseguita in automatico.


Art.15) CONSEGNA PETTORALE E PACCO GARA

I partecipanti dovranno ritirare personalmente il pettorale ed il pacco gara al Marathon Village dal 7 al 9 aprile 2016. 

Non è prevista la consegna a gruppi e/o società sportive.

Al momento del ritiro del pettorale:

 

  • gli atleti in regola con le modalità previste dagli Art.1 e 2 dovranno presentare la lettera di conferma compilata e firmata e i documenti richiesti

 

  • gli atleti, che entro il 22 marzo 2016 non avranno regolarizzato l’iscrizione, dovranno recarsi presso il desk Sospesi al Marathon Village presentando la documentazione mancante (Art.1 e 2);

 

  • gli atleti delle categorie diversamente abili dovranno ritirare il pettorale ed il pacco gara presso lo stand preposto

 

Art.16) ASSISTENTI DI GARA

L’organizzazione metterà a disposizione dei partecipanti gruppi di assistenti di gara, incaricati di correre la maratona ad un ritmo costante, per arrivare al traguardo nei seguenti tempi:

3:00 ore giallo , 3:15 ore verde, 3.30 ore celeste, 3.45 ore arancione, 4:00 ore fucsia, 4:15 ore bianco, 4.30 ore blu, 4:45 ore rosso, 5:00 ore viola.

E’ prevista la presenza di assistenti di gara riservati ai partecipanti per la categoria Fitwalking.

 

Art.17) RESPONSABILITA’ ATLETA

L’iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati.

a) Chiunque, senza regolale iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.).

b) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all’assegnazione, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p).

Nei casi a) e b) i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.).

Le fattispecie suddette saranno riscontrabili esclusivamente previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

 

Art.18) DEPOSITO BORSE

Alla partenza ed all’arrivo sarà predisposto un servizio di deposito borse, le cui modalità di utilizzo saranno comunicate agli atleti iscritti con apposite istruzioni allegate al pettorale.

Per gli atleti diversamente abili sarà allestito un gazebo dove sarà possibile effettuare il cambio di carrozzina. 

 

Art.19) CRONOMETRAGGIO CON CHIP
Il servizio di cronometraggio sarà fornito da una società esterna, con chip da utilizzare secondo le istruzioni allegate al pettorale.

Sul percorso saranno effettuate rilevazioni cronometriche (indicativamente ogni 5 Km ed alla mezza maratona). Inoltre verranno effettuate rilevazioni ulteriori, a garanzia della corretta stesura delle classifiche.

 

Art.20) ASSISTENZA MEDICA

L’assistenza medica sarà garantita su tutto il percorso, con punti fissi ogni 5 chilometri, ed in zona Arrivo, con un pronto soccorso d’emergenza. All’arrivo è previsto il servizio di massaggi da parte di fisioterapisti specializzati. L’organizzazione provvederà anche al recupero delle carrozzine di gara degli atleti diversamente abili eventualmente danneggiate.

 

Non è consentito il transito, sul percorso di gara, di mezzi non autorizzati dall’organizzazione (biciclette, scooter, ecc.).

 

Art.21) TEMPO MASSIMO

Il tempo massimo per concludere la Maratona è fissato in 7:00 ore e 30 minuti.

Nelle info giorno gara sarà pubblicata una tabella con i dettagli del tempo massimo di passaggio ai riferimenti chilometrici intermedi. In coda alla Maratona sarà presente una commissione tecnica composta dal responsabile tecnico dell’organizzazione, dal delegato tecnico dei giudici Fidal, dal comandante della Polizia Municipale, dal responsabile delle aziende di trasporto locale e di pulizia della città (o loro delegati), che valuterà sul posto la chiusura effettiva del percorso in base alla situazione degli ultimi partecipanti ai vari chilometri.

 

Art.22) ATLETI RITIRATI

Gli atleti che si ritireranno in prossimità dei punti di ristoro (indicati sulle info giorno gara) potranno raggiungere la zona di arrivo con un servizio di navette.

 


Art.23) DOPO LA MARATONA

Gli atleti giunti regolarmente al traguardo riceveranno la medaglia ufficiale della gara. La medaglia può essere personalizzata presso lo stand preposto subito dopo l'arrivo. Il servizio di medaglia personalizzata  può essere acquistato su MyMdr al momento dell'iscrizione e nell'area riservata.

Le classifiche e il diploma di partecipazione (stampabile a cura del partecipante) saranno disponibili gratuitamente su www.maratonadiroma.it.

Le richieste di eventuali modifiche e/o integrazioni rispetto alle classifiche saranno ammesse entro i 7 giorni successivi la data di pubblicazione. Dopo tale termine le classifiche saranno definitive.

Sarà possibile acquistare le foto personali della gara direttamente su www.fotostudio5.com

Sarà possibile acquistare il video personale della propria gara su Mymdr al momento dell'iscrizione e nell'area riservata.

 

Art.24) PREMI INDIVIDUALI

Il giorno della gara saranno premiati con medaglia (e/o coppa e/o altro premio equivalente) i primi tre uomini e le prime tre donne classificate assoluti, Italiani e diversamente abili.

Il montepremi sarà pubblicato successivamente.

 

a) Bonus atleti TOP

Il Comitato Organizzatore si riserva la possibilità di allacciare trattative private per l’appearance degli atleti TOP da invitare alla gara.

 

b) Premi per categorie OPEN (residenti e non residenti in Italia)

Verranno premiati il primo classificato uomo e donna con materiali sportivi o equivalenti + medaglia dedicata. I secondi e terzi classificati, uomini e donne, verranno premiati con medaglia dedicata. (Per il calcolo di età rispetto all’appartenenza della corrispettiva categoria si fa riferimento alla normativa Fidal). Le categorie:

OVER 20 M/F - OVER 25 M/F - OVER 30 M/F - OVER 35 M/F - OVER 40 M/F - OVER 45 M/F - OVER 50 M/F - OVER 55 M/F - OVER 60 M/F - OVER 65 M/F - OVER 70 M/F - OVER 75 M/F - OVER 80 M/F

I Premi verranno spediti all’indirizzo riportato sulla scheda d’iscrizione o recapitati tramite la società sportiva di appartenenza. Il premio non è cumulabile con quello riservato ai primi 5 uomini e donne assoluti ed ai primi 3 uomini e donne Italiani. 



Art.25) PREMI PER SOCIETÀ ITALIANE
Verranno premiate le prime 20 Società italiane classificate, con punteggio che sarà attribuito in base all’ordine degli atleti classificati (punteggio a scalare dal primo all’ultimo che avrà un punto) e comunque con un minimo di 30 atleti classificati. L’importo dei premi dovrà intendersi al lordo delle ritenute previste dalla normativa fiscale italiana. Si informa che i premi verranno pagati quando la Società fornirà alla Atielle Roma srl il modulo dei compensi della ritenuta d’acconto e comunque non prima dei quattro mesi necessari per la verifica della Fidal per la normativa relativa all’antidoping.

 

1^ Classificata   € 1.500,00

2^ Classificata   € 1.200,00

3^ Classificata   € 1.000,00

4^ Classificata   € 800,00

5^ Classificata   € 500,00

6^ Classificata   € 400,00

7^ Classificata   € 350,00

8^ Classificata   € 300,00

9^ Classificata   € 250,00

10^ Classificata € 200,00

dall’11^ alla 20^ Classificata € 100,00

 

Art.26) MANCATO SVOLGIMENTO
Qualora la gara venisse annullata, spostata ad altra data e/o, comunque, non svolta per cause non dipendenti e/o non riferibili alla volontà dell'Organizzazione, ivi inclusa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere dalla Associazione Italia Marathon Club e/o della Atielle Roma s.r.l., neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di quelle sostenende valendo la sottoscrizione della domanda di iscrizione anche come rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o satisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo. 

 

Art.27) DIRITTO D’IMMAGINE
Con l’iscrizione alla 22^ edizione della Maratona di Roma l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente ai soggetti giuridici con i quali intrattiene rapporti professionali e commerciali relativi e connessi alla ripresa delle immagini dell'evento, all’acquisizione gratuita del diritto di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della sua partecipazione alla Maratona di Roma, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

 

Art.28) RESPONSABILITA’ E PRIVACY
Con l’iscrizione alla Maratona di Roma l’atleta dichiara di conoscere nell’interezza, di accettare il presente regolamento e di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Gli atleti partecipanti dovranno rispettare le norme del Codice della Strada.”

Inoltre l’atleta dichiara di non essere a conoscenza di alcuna condizione medica pregressa o di lesioni che possano porlo a rischio nel corso dell'Evento.

Ai sensi del D.lgs. n°196 del 30/6/2003, prima dell’iscrizione l’atleta è tenuto a prendere visione della documentazione in materia di tutela della privacy, disponibile sul sito internet www.maratonadiroma.it e ad esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati personali, nelle modalità previste.

 

Art.29) RECLAMI
I reclami dovranno essere inviati all’organizzazione entro il 30 aprile 2016, corredati dalla tassa di € 50,00 che sarà restituita in caso di accoglimento.

 

Art.30) VARIE
Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti specifici e alle leggi vigenti in materia. Il Gruppo Giudici di Gara potrà squalificare gli atleti che non transiteranno dai punti di rilevazione dislocati sul percorso. L’organizzazione si riserva di variare in qualunque momento ogni clausola del presente Regolamento per motivi di forza maggiore.

 

---------------------------------

 

“ROMAFUN” – LA STRACITTADINA (MANIFESTAZIONE NON COMPETITIVA)
Subito dopo la partenza della Maratona prenderà il via la manifestazione non competitiva e senza classifica aperta a tutti.

 

ORGANIZZAZIONE E CONTATTI

Atielle Roma srl – Sede Legale: Via Fagaré, 15 – 00195 Roma - Italia

Sede Operativa: Viale B. Bardanzellu, 65 – 00155 Roma - Italia

www.maratonadiroma.it - info@maratonadiroma.it - tel. +39 06 40 65 064 - fax +39 06 40 65 063

Informazioni specifiche per le categorie diversamente abili: infodisabili@maratonadiroma.it  

    Share Box